Consorzio Tutela
Vini Emilia

Vigilanza: contribuzione erga omnes per l’attività istituzionale del Consorzio Tutela Vini Emilia.

Con il decreto n. 73546 del 6/10/2014 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 252, in data 29 ottobre 2014, il Consorzio Tutela Vini Emilia ha ricevuto l’incarico a svolgere le funzioni di tutela, vigilanza, promozione, valorizzazione della Indicazione Geografica Tipica “EMILIA” nei confronti di tutti i soggetti che operano e utilizzano la Denominazione stessa. Per tale motivo dal 1° gennaio 2015 tutte le imprese che utilizzano la denominazione IGT “EMILIA” nella produzione, trasformazione, vendita di prodotto sfuso, imbottigliamento di vini IGT “EMILIA” sono tenute a corrispondere al Consorzio Tutela Vini Emilia la contribuzione per le attività di tutela, salvaguardia, valorizzazione, promozione svolte a favore della IGT EMILIA che viene calcolata in base ai quantitativi rivendicati e alle tariffe deliberate dall’Assemblea dei soci del Consorzio. L’Assemblea dei soci del Consorzio per l’anno solare 2015 ha stabilito le seguenti tariffe di contribuzione:

  • Uve rivendicate con la denominazione IGT Emilia € 0,079/quintale
  • Vino trasformato, vendita di vino sfuso con la denominazione IGT Emilia € 0,1022/ettolitro
  • Vino imbottigliato presentato con la denominazione IGT Emilia € 0,097/ettolitro

Documenti in formato pdf fruibili dal link "vigilanza"


FONDO FEASR

PSR 2014-2020 - MISURA 3 - TIPO DI OPERAZIONE 3.2.01 "ATTIVITÀ DI PROMOZIONE E INFORMAZIONE DA GRUPPI DI PRODUTTORI SUI MERCATI INTERNI" (FOCUS AREA 3A)". Sostegno finanziario concesso dall’Unione Europea: € 210.000,00.

psr
Website Commissione Europea – FEASR - Informazione sul sostegno ricevuto dal FEASR